Come creare un piano marketing

Il Piano di marketing definisce il lavoro che farai per realizzare la strategia di marketing.

Questi piani ti aiutano a stabilire cosa vuoi realizzare e costruire una sequenza temporale per arrivarci.

Il tuo piano dovrebbe idealmente seguire un approccio dall’alto verso il basso che inizi con gli obiettivi generali di marketing e di business e colleghi le principali aree di impegno (come programmi e campagne) con le attività richieste.

Mostrare come le tue attività di marketing portano avanti la strategia dà al team la chiarezza di cui ha bisogno per fare un ottimo lavoro e avere un impatto con i clienti e il mercato.

Perché è importante un piano di marketing?

perché è importante un piano marketing

Il tuo piano di marketing descrive il lavoro che deve essere svolto e quando dovrebbe essere completato in modo da poter raggiungere una serie di obiettivi aziendali.

Stabilire un piano fermo è essenziale per mantenere il team in movimento nella stessa direzione.

Ma ci sono anche ulteriori vantaggi nella creazione di un piano di marketing, tra cui:

  • Obiettivo
    Un piano di marketing basato sulla strategia allinea il team attorno a obiettivi e iniziative.
  • Impatto
    Includere gli obiettivi di prestazione nel tuo piano mostra l’impatto del tuo lavoro.
  • Messa a fuoco
    Un piano chiaramente definito funge da quadro per la definizione delle priorità di attività e richieste.
  • Coordinazione
    La creazione di una sequenza temporale con le tappe fondamentali mantiene tutti sincronizzati e nei tempi previsti.
  • Visibilità
    Un piano visivo comunica la direzione e il progresso alla leadership e ai team interni.

Dovresti rivedere regolarmente il piano e valutare i progressi in base a ciò che funziona e ciò che non va così bene.

Ciò ti consente di far evolvere continuamente i tuoi piani per raggiungere con successo i tuoi obiettivi.

Quali sono i componenti di un piano di marketing?

quali sono i componenti di un piano marketing

Esistono molti modi per creare piani di marketing, ad esempio per funzione del team, programma o segmento di clienti.

Ciò che conta è stabilire una tempistica chiara per completare il lavoro e comunicarlo in modo che tutti possano capire e agire.

Di seguito sono elencati i componenti chiave che i tuoi piani di marketing dovrebbero includere:

  • Obiettivi
    Definisci un obiettivo misurabile per ogni campagna e programma. Questo aiuta il team a capire cosa stai cercando di ottenere e il valore commerciale dei tuoi sforzi di marketing.
  • Sequenza temporale
    Includere date chiave per mostrare quando verranno consegnate le campagne e le attività del programma. La scala temporale dipende dal livello di dettaglio richiesto, ad esempio giorni, settimane, trimestri e talvolta anni.
  • Canali
    Definisci i canali più efficaci per entrare in contatto e coinvolgere i clienti in base ai loro dati demografici e al loro comportamento. Molte campagne utilizzano più canali per raggiungere potenziali clienti su una varietà di piattaforme.
  • Programmi
    Specifica i flussi di lavoro di alto livello che richiedono l’attenzione del team per raggiungere i suoi obiettivi. Si tratta di aree come il sito Web o le comunicazioni e-mail che sono in corso e fungono da contenitori per campagne e attività specifiche.
  • Campagne
    Definisci un insieme specifico di attività e assegna una data di consegna tramite una serie di campagne. Anche se le campagne tendono ad essere più orientate alla pubblicità, non è necessario che lo siano. Le campagne possono essere utilizzate anche per monitorare le attività di marketing dei partner o il lavoro di sensibilizzazione dei media e degli analisti.
  • Attività
    Definire le attività necessarie per fornire ogni campagna o programma.
    Ciò può includere un’ampia varietà di tattiche come pubblicità digitale, email marketing, post di blog, video, white paper e altro.
  • Budget
    Distribuisci il budget di marketing tra programmi e canali in base all’acquisizione, alla fidelizzazione e agli obiettivi di crescita dei clienti.
    Questo ti aiuta a valutare il ritorno sull’investimento attraverso le tue attività di marketing.
  • Dipendenze
    Identifica le dipendenze tra i team in modo da poter pianificare in anticipo in modo proattivo per soddisfare le date di scadenza previste.
    Ciò è particolarmente importante quando è necessario coordinare le attività di lancio con altri team come prodotti, ingegneria, vendite e assistenza clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.