Come funziona l'incisione laser

Come funziona l’incisione laser

Che cos’è l’incisione laser e come funziona?

L’ Incisione laser è un processo che vaporizza i materiali in fumi.

Il raggio laser agisce come uno scalpello, incidendo segni rimuovendo strati dalla superficie del materiale.

Il laser deve colpire aree localizzate con enormi livelli di energia per generare l’elevato calore richiesto per la vaporizzazione.

In questo articolo troverai informazioni approfondite su come funziona l’incisione laser.

Come scegliere il processo di marcatura laser

come scegliere il processo di marcatura laser

Per scegliere il giusto processo di marcatura laser, dovresti fare affidamento su tre fattori:

  • La resistenza della marcatura: la sua capacità di rimanere leggibile in condizioni difficili
  • La velocità di marcatura laser: il tempo di marcatura che previene i colli di bottiglia della produzione
  • Il materiale da marcare: la sua compatibilità con il metodo di marcatura

La tecnologia di incisione laser viene generalmente utilizzata per incidere pezzi in metallo che saranno esposti a vari tipi di usura o trattamenti superficiali. L’incisione del metallo funziona con acciaio e alluminio (compreso l’alluminio anodizzato e pressofuso).

La caratteristica più eccezionale di questo processo è la sua capacità di incidere codici 2D che mantengono alti tassi di leggibilità dopo i trattamenti post-process.

Tali trattamenti possono includere sabbiatura, rivestimento elettronico e trattamenti termici, affrontando i problemi di tracciabilità più complessi.

Ma se l’incisione degli identificatori più resistenti non è necessaria, l’incisione laser è generalmente preferita perché è un metodo ad alta velocità.

È possibile incidere al laser una più ampia varietà di materiali, inclusi acciaio, alluminio, alluminio anodizzato, piombo, magnesio e zinco.

Esiste anche un metodo unico chiamato ricottura laser per marcare metalli come l’acciaio inossidabile.

Come funziona l’incisione dal solido al gas

come funziona l'incisione del solido a gas

Mentre l’incisione laser fonde la superficie del materiale per modificarne la rugosità, la macchina per incisione laser sublima la superficie del materiale per creare fessure profonde.

Ciò significa che la superficie assorbe istantaneamente energia sufficiente per passare da solido a gas senza mai diventare un liquido.

Per ottenere la sublimazione, il sistema di incisione laser deve generare energia sufficiente per consentire alla superficie del materiale di raggiungere la sua temperatura di vaporizzazione entro millisecondi.

Considerando le temperature estreme richieste per la sublimazione, gli incisori laser sono strumenti piuttosto potenti.

I materiali vengono vaporizzati in fumi quando raggiungono questa temperatura.

Di conseguenza, quando si acquista un sistema laser, dovrebbe sempre essere dotato di un sistema di aspirazione dei fumi per proteggere l’ambiente di lavoro e di una lama d’aria per proteggere la lente del laser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.