Come proteggere il tuo portafoglio di fiducia

Come proteggere il tuo portafoglio di fiducia

Le criptovalute stanno diventando più prolifiche, ma sfortunatamente lo sono anche i truffatori e i loro schemi.

Sebbene le reti blockchain siano notoriamente difficili da hackerare, i criminali informatici spesso trovano modi per manipolare gli utenti per ottenere l’accesso ai loro fondi.

Solo lo scorso anno, più di 1 miliardo di dollari di criptovalute sono stati rubati in più furti.

In questo articolo imparerai come rafforzare la sicurezza del tuo portafoglio come utente di Trust Wallet.

Come funziona Trust Wallet?

Per i neofiti che si uniscono allo spazio crittografico, un portafoglio è un software che memorizza le chiavi private delle tue criptovalute.

Il tuo portafoglio conserva i record delle transazioni utilizzando due chiavi, pubblica e privata.

Una chiave pubblica (pensa al numero di conto bancario) è un indirizzo che invii ad altri per ricevere criptovalute, mentre la tua chiave privata (pensa al pin della transazione) ti garantisce la proprietà del portafoglio.

Viktor Radchenko ha introdotto Trust Wallet per consentire agli utenti di inviare, ricevere e scambiare criptovalute nel modo più semplice.

Gli utenti possono anche fare incursioni nel mondo DeFi, esplorare NFT o giocare a giochi blockchain utilizzando il browser DApp integrato.

Il portafoglio mobile multi-asset leader interagisce con oltre 40 blockchain e supporta oltre 160.000 risorse digitali.

Ogni risorsa ha una chiave pubblica o un indirizzo inviato ad altri utenti per ricevere la crittografia e una chiave privata per la firma delle transazioni.

Frase di recupero – Your Pass

Per un facile utilizzo, Trust Wallet crittografa le chiavi private di tutte le risorse per creare una chiave privata master, che viene quindi eseguita attraverso un algoritmo per generare una frase univoca di 12 parole nota come Recovery Phrase .

Al momento della registrazione, ti verrà assegnato un portafoglio di cui devi eseguire immediatamente il backup con la frase di recupero.

Il modo migliore per archiviare il backup di Wallet

La frase di ripristino consiste essenzialmente in tutte le tue chiavi private trasformate in un formato leggibile di dodici parole.

È fondamentale per la sicurezza del tuo portafoglio perché chiunque abbia la frase di recupero ha accesso a tutti i fondi nel tuo portafoglio.

Inoltre, senza di esso, non puoi accedere ai tuoi fondi se perdi il tuo dispositivo.

Questo è il motivo per cui devi annotare attentamente ogni parola, nell’ordine corretto, e conservarla in più posti sicuri.

Mentre alcune persone salvano la loro frase di recupero di 12 parole in app per note protette da password, archiviarla offline è l’opzione più sicura.

Assicurati di scriverlo chiaramente su un pezzo di carta nell’ordine corretto , ricontrolla le parole e conservalo in un luogo sicuro.

Come eseguire il backup dopo aver creato il portafoglio

Se hai creato un portafoglio e non sei sicuro di aver memorizzato correttamente la frase di recupero, puoi comunque accedervi nell’app utilizzando i passaggi seguenti:

  1. Apri “Impostazioni”.
  2. Fai clic su “Portafoglio”.
  3. Tocca l’icona ‘’ i ’’ per visualizzare la frase di recupero.
  4. Copia e conservalo in un luogo sicuro.

 

Il passaggio successivo dopo il backup consiste nell’aggiungere un ulteriore livello di sicurezza aggiungendo un passcode. L’aggiunta di un passcode rende difficile l’accesso al portafoglio, l’invio di criptovalute o la modifica del PIN in caso di furto del telefono.

Ecco come farlo:

  1. Vai a “Impostazioni”.
  2. Fare clic su “Security”.
  3. Abilita “Blocco app” e inserisci il passcode scelto.

È possibile impostare il tempo di blocco automatico su immediato , 5, 10 minuti, 1 ora o 5 ore . Puoi anche abilitare Touch ID o Face ID per sbloccare il portafoglio, a seconda del dispositivo.

Attenzione al phishing!

Il phishing è un tentativo da parte di malintenzionati di indurre gli utenti a divulgare informazioni sensibili per ottenere l’accesso ai loro fondi.

Ecco come funziona:

Un truffatore crea un clone del sito web di Trust Wallet o delle nostre pagine dei social media e ti chiede di completare alcune attività, inclusa la divulgazione della tua frase di recupero per vincere una ricompensa immaginaria. Altri ti invieranno messaggi direttamente, mascherandosi come amministratori che cercano di fornire soluzioni ai tuoi problemi.

Guarda un esempio qui sotto.

Per evitare di cadere vittima di una truffa di phishing, ricorda quanto segue:

  1. Nessun amministratore sulle nostre pagine dei social media – Facebook , Twitter e Telegram – ti invierà prima un DM o ti chiederà di inviare la tua frase di recupero per qualsiasi cosa Motivo.
  2. Chiunque ti mandi per primo un messaggio su qualsiasi pagina di social media è molto probabilmente un truffatore e dovresti segnalarlo e bloccarlo immediatamente.
  3. La tua frase di recupero appartiene solo a te . Non c’è motivo di condividerlo con nessun altro, non importa chi siano o cosa dicano.

Limitare la connessione con siti di terze parti.

Il collegamento del tuo portafoglio a un sito di terze parti (attendibile o meno) aumenta la tua vulnerabilità alle frodi di phishing. Questo è particolarmente comune con gli utenti iOS che usano ancora Wallet Connect per collegare i loro portafogli a DApp.

Tuttavia, la buona notizia è che puoi abilitare il browser DApp nel tuo portafoglio in soli due passaggi:

  1. Apri Safari e visita trust: // browser_enable.
  2. Viene visualizzata una schermata popup che chiede di aprire la pagina in Trust. Fai clic su Apri e l’app Trust Wallet avvierà il browser.

Conclusione

Trust Wallet è probabilmente il portafoglio crittografico mobile più sicuro disponibile oggi.

Tuttavia, è ancora essenziale seguire le istruzioni di sicurezza del wallet per garantire la massima sicurezza del fondo. Quindi scrivi la tua frase di recupero e aggiungi un passcode al tuo portafoglio!

Vuoi un posto sicuro dove conservare le tue crypto?

Acquista il miglior wallet hardware per criptovalute su Amazon.

amazon ledger portafogli crypto hardaware


Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.