marketing sanitario

Campagne di marketing sanitario

Il marketing sanitario si riferisce alle strategie di marketing utilizzate nel settore sanitario e farmaceutico per educare il pubblico su determinati argomenti legati alla salute. Oppure, soprattutto nel caso delle aziende sanitarie private, per attirare un maggior numero di persone a usufruire dei loro servizi.

Che cos’è il marketing sanitario?

La domanda di servizi sanitari da parte dei consumatori si è evoluta nel tempo e i clienti chiedono servizi migliori. Questo cambiamento ha creato la necessità per gli operatori sanitari di essere innovativi. Di conseguenza, i professionisti della sanità stanno rendendo più fluida la comunicazione con i pazienti attraverso i servizi online. Inoltre, applicano diverse strategie di marketing sanitario per attirare e fidelizzare i clienti.

Che cos’è il marketing sanitario? Il marketing sanitario si riferisce al processo con cui gli operatori sanitari utilizzano una comunicazione strategica per attrarre i clienti, guidarli nel recupero e mantenere uno stretto contatto con loro. Alcune delle principali caratteristiche del marketing sanitario sono:

  • Concentrarsi sui referral: Il passaparola rimane il metodo più efficace utilizzato dagli operatori sanitari per ottenere nuovi clienti. Anche se i referral sono difficili da ottenere, sono importanti, poiché le persone tendono a seguire i consigli di chi ha superato una certa sfida. Le referenze possono essere ottenute distribuendo opuscoli, offerte speciali, campioni e sconti.
  • Costruire e mantenere una reputazione positiva: La reputazione è un aspetto critico di un marchio medico. Può essere costruita e mantenuta impiegando tecnologie avanzate e cure di qualità e ottenendo risultati positivi.
  • Stabilire la fiducia: I pazienti tendono a scegliere servizi di cui si fidano. I clienti si fidano di un determinato servizio grazie alle recensioni online di altri pazienti. Potrebbero anche aver ottenuto le informazioni da professionisti sanitari affidabili. Durante le campagne di marketing, gli operatori sanitari dovrebbero utilizzare strategie promozionali come le fotografie, che li ritraggono come affidabili.
  • Essere autorevoli: gli operatori sanitari devono affermarsi come un’autorità nel loro campo. Questo obiettivo può essere raggiunto specializzandosi in un determinato settore e condividendo informazioni utili su siti e pubblicazioni affidabili.
    Il marketing sanitario non è finalizzato a generare maggiori profitti. Al contrario, ha lo scopo di promuovere la salute condividendo informazioni rilevanti e informando il pubblico su interventi sanitari utili. Per raggiungere questi obiettivi unici è necessaria una strategia di marketing sanitario che si distingua.

Perché il marketing sanitario (online) è importante?

I pazienti di solito trovano i fornitori di servizi sanitari attraverso la ricerca (fonte: Invoca, Google). Ecco perché è importante avere una buona strategia di marketing che vi aiuti a catturare la loro attenzione online. Molti fornitori di servizi sanitari iniziano a capire l’importanza della pubblicità digitale, ed è per questo che si prevede che quest’anno la pubblicità digitale nel settore sanitario supererà la spesa per la pubblicità televisiva nel settore sanitario (Invoca). Di recente, abbiamo illustrato alcuni trucchi per i social media per gli operatori del settore farmaceutico che potrebbero essere utili per migliorare il vostro gioco di marketing digitale.

Tuttavia, anche se al giorno d’oggi la maggior parte delle persone trova il proprio fornitore di servizi sanitari tramite i motori di ricerca, vuole ancora fissare il proprio appuntamento alla vecchia maniera, ovvero al telefono. Dato che l’88% degli appuntamenti viene fissato tramite telefonata, non dimenticate mai di coltivare i servizi offline che offrite ai clienti.

Inoltre, come dimostrano alcuni dati, i consumatori del settore sanitario amano saperne di più sull’operatore sanitario prima di contattare e fissare un appuntamento o un altro tipo di servizio sanitario. È anche probabile che prendano in considerazione le esperienze di altre persone con determinati fornitori di servizi sanitari.

Per esempio:

  • Il 94% dei pazienti sanitari utilizza le recensioni online per valutare il fornitore.
  • L’84% dei consumatori si fida delle recensioni quanto delle raccomandazioni personali.

Il marketing sanitario ha quindi un ruolo importante nel catturare l’attenzione del potenziale cliente e nel creare la vostra immagine complessiva. Naturalmente, volete essere visti come affidabili e professionali. Ma, come sempre, dovete assicurarvi che le vostre campagne di marketing siano basate sulla verità.

In fin dei conti, le persone si fidano soprattutto delle recensioni dei clienti. Probabilmente si fideranno della vostra campagna solo se è in linea con ciò che hanno sentito o letto su di voi.

In risposta al crescente consumismo in ambito sanitario, le organizzazioni mediche si stanno orientando verso strategie di marketing sanitario per supportare l’avvicinamento dei pazienti.

Sebbene il marketing sanitario sia un aspetto dell’acquisizione di nuovi pazienti, le organizzazioni guardano anche alle strategie di vendita al dettaglio per la sensibilizzazione e la comunicazione con i pazienti esistenti. In particolare, le organizzazioni stanno lavorando per stimolare il coinvolgimento dei pazienti nelle cure preventive e per colmare le lacune assistenziali.

Le lacune assistenziali sono un problema fondamentale per i fornitori che si impegnano in un’assistenza basata sul valore, non solo perché rappresentano opportunità mancate di individuare problemi di assistenza potenzialmente acuti prima che diventino costosi e insostenibili, ma anche perché l’accesso dei pazienti ai servizi di prevenzione è una misura chiave di qualità clinica.

Alcune organizzazioni hanno trovato fortuna nell’adottare strategie tradizionali di vendita al dettaglio e nell’integrarle nelle loro strategie di marketing sanitario e di sensibilizzazione dei pazienti, tra cui:

  • Mailing diretto
  • Messaggistica via e-mail e sul portale dei pazienti
  • Messaggi di testo per i pazienti
  • Contatto telefonico con i pazienti

Poiché il coinvolgimento dei pazienti continua a dominare le priorità dell’assistenza sanitaria, le organizzazioni devono considerare la frequenza con cui inviano i messaggi di sensibilizzazione ai pazienti, assicurandosi di fornire una buona esperienza ai consumatori.

FAQ – Domande frequenti

Quali sono i vantaggi del marketing sanitario?

Il marketing sanitario aiuta a creare consapevolezza del marchio e a stabilire una reputazione. Inoltre, aiuta a stabilire un rapporto di fiducia con i pazienti. Un altro vantaggio è l’aumento dell’interazione tra i pazienti e i fornitori di assistenza, che può aiutare i fornitori di assistenza a comprendere le aree da migliorare.

Qual è lo scopo del marketing sanitario?

Il marketing sanitario non mira a generare profitti. Al contrario, promuove la salute attraverso la condivisione di informazioni e l’informazione del pubblico su interventi sanitari appropriati.

Quali sono le strategie di marketing per la sanità?

Alcune delle strategie di marketing che possono essere impiegate nel settore sanitario includono la costruzione di un marchio coerente e la creazione di un’esperienza eccellente per il paziente. Esse comprendono anche la personalizzazione delle campagne per rispondere alle esigenze specifiche dei pazienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.